Il sesso è un fenomeno biologico basato su fenomeni chimici finalizzato alla riproduzione e al raggiungimento del piacere. E’ stato fondamentale per permettere a tutti gli esseri viventi di riprodursi e di evolversi. Dietro questo fenomeno c’è una serie molto complessa di fenomeni chimici. Essi consistono nell’azione sinergica di recettori, neurotrasmettitori ed ormoni. L’attrazione tra i sessi, l’accoppiamento e la nascita di un eventuale sentimento di amore o simpatia è sempre basato su fenomeni chimici. A qualcuno può sembrare poco romantico da dire ma è proprio così.       

BENESSERE ED ALIMENTAZIONE http://www.alimentazione.it

                                                                                                                                               Gli estrogeni nella donna e il testosterone nell’uomo sono i grandi protagonisti di questi fenomeni. Così la loro produzione non è costante nel tempo ma può essere condizionata da numerosi fattori. Quindi la prima regola per avere un’attività sessuale efficiente è quella di avere uno stile di vita sano. Cioè avere una vita regolare, alimentarsi correttamente, ovviamente non esagerare con l’alcool e non fumare, evitare lo stress. A questi comportamenti tipici di uno stile di vita “virtuoso” corrisponde un corretto equilibrio biochimico dell’organismo. Esso permetterà che tutto “funzioni bene”. Il corpo regola tutte le sue funzionalità grazie a ormoni, enzimi e sostanze chimiche varie. Quindi la loro produzione può essere stimolata o integrata da sostanze chimiche che possiamo introdurre con l’alimentazione. Lasciamo perdere gli “afrodisiaci” da film come caviale e champagne. Essi infatti possono essere utili per creare una atmosfera romantica ma non hanno alcun effetto chimico sull’attività sessuale. 

  Ci sono molti cibi che appaiono di meno nei film ma che hanno un effetto basato su fenomeni chimici favorenti l’attività sessuale scientificamente dimostrata. Infatti tale attività è di vario tipo presenti nell’alimento. Quindi esse possono agire come favorenti o antagonisti di alcuni armoni. Quindi come vasodilatatori e come ormoni stessi come il caso dei fitoestrogeni. Uno di essi è l’anguria che è ricca di licopene e citrullina. Quindi oltre alle innegabili proprietà dissetanti essa  ha effetti positivi sulla fertilità maschile. Inoltre l’anguria contiene licopene che ha azione antiossidante e alza i valori emetici di testosterone mentre la citrullina favorisce la vasodilatazione. In più la maggior parte dei vegetali è ricca di antiossidanti e povera di grassi saturi. Quindi favorirà la circolazione sanguigna e questo sarà vantaggioso sia per l’uomo che per la donna.

NUTRIZIONE E SESSUALITA’

Tra gli ortaggi “amici” della sessualità non posso non citare i pomodori che devono tutto ciò alla ricchezza di carotenoidi, vitamine, antiossidanti. Vanno benissimo anche cavoli neri, spinaci, bietole, insalate. Fa benissimo anche un moderato consumo di pistacchi perchè ricchi di arginina. Infatti è un aminoacido amico della salute delle arterie. Oltre ad avere azione vasodilatatrice. Chi non conosce l’azione afrodisiaca del peperoncino? Vi assicuro che non è solo una leggenda. Infatti è dimostrato il suo effetto nel migliorare vasodilatazione ed erezione. Comunque consiglio di non esagerare nel suo consumo perchè potrebbe avere un’azione irritante. Le ostriche sono amiche dell’attività sessuale maschile grazie al loro contenuto di zinco. Inoltre c’è un alimento tipico della dieta mediterranea che ha effetti benefici sull’organismo in generale. Oltre che sulla vita sessuale in particolare. Esso è l’olio di oliva che grazie all’azione dei polifenoli in esso contenuti puòessere considerato un “viagra naturale”.       

http://www.soia.it BASATO SU FENOMENI CHIMICI

   CURARSI CON L’ ALIMENTAZIONE

   In questi ultimi anni stanno aumentando i casi di infertilità e/o scarse prestazioni sessuali. Spesso si pensa di risolvere il problema con la medicina tralasciando la via più semplice e salutare cioè quella alimentare. Infatti è sufficiente una vita ed uno stile di vita sano abbinato ad una alimentazione corretta per risolvere la maggior parte dei problemi sessuali. Quindi senza ricorrere a medicinali dannosi. Infatti è sufficiente saper selezionare i vegetali giusti e unirli nella ricetta che più ci aggrada. Quindi una terapia basata su fenomeni chimici adeguatamente stimolati.

Ritornando agli alimenti che ho citato precedentemente posso consigliare una bella fetta di anguria giornalmente o quasi se siamo in estate. Cosa c’è di meglio di un pezzo di anguria proveniente dal frigorifero se ci troviamo in una calda giornata di estate. Infatti uniremmo il benessere e il piacere favorendo la nostra sessualità e fornendo all’organismo preziosi liquidi e sali minerali importantissimi.   

  ANTIOSSIDANTI http://www.antiossidanti.it

                                                                                                                                             Un’attività sessuale efficiente richiede un organismo “ben funzionante”. Quindi è bene prevenire l’invecchiamento e mantenersi in buone condizioni di salute con una corretta alimentazione. Cioè che apporti la giusta quantità di minerali, vitamine e, soprattutto antiossidanti. In più che siano efficaci nel combattere i radicali liberi che, se in eccesso, provocano danni ai tessuti e al DNA. Quindi è consigliato di arricchire la propria alimentazione con molta frutta e verdura. Cioè che avranno l’azione protettiva di cui ho parlato oltre a non contenere sostanze pericolose come colesterolo e trigliceridi.  

CIOCCOLATO

  Un corpo maschile o femminile ben alimentato continuerà ad essere sessualmente efficiente a lungo. Inutile dire che il consiglio che do sempre ai miei lettori è quello di prediligere cibi sani e particolarmente scegliere ingredienti BIO e noOGM. Inoltre il cioccolato è buonissimo infatti i primi popoli sudamericani che lo utilizzarono lo definivano il cibo degli dei. Tutti ne conoscono le proprietà energizzanti ed antiossidanti. Inoltre esso arreca benefici all’attività sessuale che pochi conoscono. Infatti è un vero e proprio “amico del sesso”. Grazie al suo contenuto di “feniletilammina” che stimola l’area del piacere sessuale e aumenta la produzione di endorfine.

Molti conoscono i benefici del peperoncino sull’attività sessuale grazie alla sua azione vasodilatatrice. Cito anche lo zenzero che ha una buona azione regolatrice sull’attività sessuale. Concludo con la protagonista di questo blog . la soia. Quindi che ha un elevato contenuto di fitoestrogeni che mimano l’azione dell’estradiolo che è un importante ormone femminile. Quindi permette  alla donna di mantene un’ottimale attività sessuale quando è una ragazza e anche quando non è più giovanissima.                                                                                                                                                                                                                                                                             doc. Massimiliano Mangafà                            

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: